Superfood o Superalimenti: cosa sono e perché fanno bene alla salute

Scopriamo cosa sono i Superfood, alimenti dalle proprietà benefiche straordinarie, alleati della salute e del benessere.

La maggior parte di noi è consapevole dell’importanza dell’alimentazione per il benessere dell’organismo, ma non tutti ammettono che alcuni cibi (chiamati Superfood o Superalimenti) possano favorire ed ottimizzare la salute. Questo vuole significare che non dobbiamo preoccuparci soltanto di quelli che dobbiamo evitare, ma sarebbe anche opportuno arrivare a decidere di scegliere gli alimenti che sono veri e propri alleati per garantirci salute e longevità.

Legame tra cibo e salute

C’è da dire, comunque, che l’interesse e l’attenzione verso il cibo genuino e le verdure fresche, per un’alimentazione più sana, sta crescendo: troviamo tanti negozi specializzati in alimenti freschi, ed anche nei supermercati possiamo reperire facilmente cibi biologici.

Superfood - Noci

Le domande che ci poniamo sono semplici: esiste un legame tra il cibo e la salute? Esistono prove che possano dimostrare che alcuni cibi sono più benèfici di altri per il nostro organismo?
Altrettanto semplice è la risposta: studi scientifici e risultati di test clinici affidabili e seri, effettuati da autorevoli ricercatori e medici mondiali, rivelano che diversi cibi contengono elevate sostanze nutritive benefiche alla salute ed utili per proteggere l’organismo dalle malattie. E si riferiscono proprio ai Superfood (termine inglese di uso ormai comune per indicare i Superalimenti).

Cosa sono i Superfood

Si sente parlare in modo sempre più frequente di questi alimenti “super”. I Superfood sono cibi con un elevato contenuto di acidi grassi essenziali, antiossidanti, fibre, sali minerali, vitamine e di altre sostanze nutritive, i quali ci possono garantire più salute, energia, vigore ed anche longevità.
Hanno, insomma, rispetto ad altri alimenti “comuni”, delle proprietà straordinarie e sono un concentrato di salute e benessere. Questi cibi, per fare un esempio, si sono dimostrati in grado di prevenire, ed in alcuni casi anche di contrastare, i disturbi legati all’invecchiamento, come l’ipertensione, il diabete, le malattie cardiovascolari, certi tipi di tumore e persino la demenza senile.

Superfood - Mirtilli

I Superfood sulla nostra tavola

Molti Superalimenti compaiono raramente sulle nostre tavole, come per esempio i mirtilli; questi piacciono di certo a tanti, ma non tutti conoscono i loro enormi benefìci e quelli degli altri frutti di bosco. Sono ricchi di antiossidanti, sostanze utili per prevenire i disturbi cardiovascolari, il diabete e le neoplasie.
Altri alimenti super vengono consumati regolarmente, anche se molti di noi non ne conoscono i princìpi attivi o li conoscono vagamente: arance, broccoli, cavoli, spinaci, peperoni rossi, pomodori, zucca, mandorle, legumi, tacchino e quant’altro.

Ma sono le noci il superfood più sorprendente. La convinzione comune è che siano tra gli alimenti da evitare perché troppo ricche di grassi, ma i loro benefìci sono stupefacenti. Si pensi che mangiare qualche noce più volte la settimana può ridurre il rischio di infarto dal 15 al 50%, e queste percentuali valgono anche per gli obesi, i fumatori ed i sedentari.

Un altro supercibo, a volte trascurato, è il salmone: bisognerebbe mangiarlo regolarmente per i tanti benefìci che apporta; i grassi “buoni” che contiene, soprattutto i polinsaturi Omega-3, riducono il rischio di malattie cardiovascolari e prevengono alcune forme di tumore.
E poi ci sono le alghe, i cereali, i semi, ecc. ecc.

Superfood - Salmone

La vita migliora con i Superfood

Spesso si finisce con il mangiare sempre le stesse cose. Per cambiare occorre essere consapevoli che ne valga la pena, e dobbiamo convincerci che è anche semplice farlo.
Stile di vita e sana alimentazione contribuiscono a cambiare la biochimica del nostro organismo, bloccando i danni a livello cellulare, potenziali portatrici dello svilippo di alcune malattie.
Il cibo, quello giusto, può aiutarci a fermare queste alterazioni, impedendo che possano causare disturbi o disfunzioni. L’effetto è positivo e ci sentiremo meglio, avremo un aspetto migliore, più energia ed ottimismo nell’apprezzare e gustarci tutto ciò che la vita può offrire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


CAPTCHA Image
Reload Image

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.